La compagnia

Spettacoli

Formazione

Calendario

Immagini

Testi

Artisti associati

Residenze

News

Artbonus





 
 
UNLOCK _ di Anna Basti e Chiara Caimmi
indagine sull’azione dei dispositivi di controllo sui nostri corpi
da un’idea di Anna Basti
elaborazione e messa in scena Anna Basti e Chiara Caimmi
con Anna Basti e Chiara Caimmi
direzione tecnica e disegno luci Maria Elena Fusacchia
collaborazione tecnica Chiara Kadia Baston
musiche originali di Iva Stanisic // Yva & the toy george
supporto tecnologico di Alessandro Petrone e Francesco Castrovilli
 
con il sostegno di Inteatro Residenze
con il sostegno di Centrale Fies
con il sostegno di KOMM TANZ/Teatro Cartiera residenze Compagnia Abbondanza/Bertoni in collaborazione con il Comune di Rovereto
Dispositivo di controllo: “qualunque cosa abbia in qualche modo la capacità di catturare, orientare, determinare, intercettare, modellare, controllare e assicurare i gesti, le condotte, le opinioni e i discorsi degli esseri viventi” (G. Agamben)
Due corpi femminili in assenza di equilibrio: la postura è instabile, la voce non trova il suo tono naturale, il respiro è limitato, costretto dai lacci di un corsetto. Due donne in bilico tra il tentativo di raggiungere un modello estetico, e il riconoscere che questo stesso modello è un’imposizione culturale e sociale.
Attraverso un percorso di riappropriazione e di scoperta del ventre e della voce,  tutto il corpo si contagia, il suono si amplifica e accompagna questo processo di riconquista. Un tentativo di esplosione energica e liberatoria, che cerca di eludere lo stereotipo.
E’ possibile resistere agli attacchi dei dispositivi? Possono degli spazi conquistati di libertà sfuggire al controllo?
 
web: Unlock_ Chiara Caimmi e Anna Basti
 
periodo di residenza: 02 - 17 maggio 2019