Elisa Pol

TITOLO WALKING MEMORIES

AUTRICE ELISA POL

INTERPRETE ELISA POL

COLLABORAZIONE ESTERNA RAFFAELLA GIORDANO

 

"È il primo luglio 2018, un passo dopo l'altro salgo la pietraia che mi porta a quota 2.870 metri, i piedi mi spingono su, attraverso 1.170 metri di dislivello. Il mio corpo è in marcia mentre l'ambiente circostante e i cambiamenti di paesaggio iniziano a fondersi con il passato.

Il tratto di montagna che mi circonda è reale tanto quanto la valigia posata sopra il letto (a cui torno), sono in ascensione lungo un canalone di roccia grigia e sono a casa, per me i due paesaggi si sovrappongono in transizione continua, in una negoziazione continua con il presente. Quando raggiungo il rifugio, che mi ospiterà per tre mesi, per la guida alpina che asciuga la sua attrezzatura al sole sono una giovane donna, bianca, vestita in malo modo, ma in quel momento io ho già dimenticato di essere una donna, a quel punto non me ne frega niente.

Walking Memories è una performance di gesti e di parole sulla montagna e sul mondo dei ricordi e della dimenticanza. Racconta la mia esperienza in un rifugio alpino a 3.000 metri, con le sue sfide e le sue evocazioni. La montagna richiama e richiede da sempre ascensione, silenzio e solitudine, altezza e profondità, rischio ed ebrezza, continuità fino... alla scoperta di un contatto intimo tra soggetto e paesaggio che diventa luogo di metamorfosi.

Come un sentiero transfrontaliero il progetto rappresenta un'incursione nei territori di confine tra teatro, danza e filosofia, si snoda lungo un'arco temporale che ha inizio nel 2020 e si conclude nel 2021. E' formato da due episodi, due tappe autonome, ma complementari che raccontano i diversi momenti di un'ascensione. Il primo episodio avrà una conclusione entro il 2020, il secondo si concluderà invece entro il 2021. Svilupperò entrambe le tappe di progetto in collaborazione con Raffaella Giordano, danzatrice e coreografa, con cui ho studiato durante il biennio Scritture per la danza Contemporanea e che è stata un punto di riferimento importante rispetto all'approfondimento di alcuni assi di lavoro che riguardano il movimento e la presenza".

Elisa Pol

 

Home La compagnia Spettacoli Formazione Calendario Immagini Testi Residenze News Artbonus