La compagnia

Spettacoli

Formazione

Calendario

Immagini

Testi

Artisti associati

Residenze

News





 
 
Calendario

Scuola d'Azione 2019
Rovereto
Teatro alla Cartiera
Scuola d’Azione al Teatro alla Cartiera
Da gennaio 2018 riprenderà Scuola d'Azione, progetto dedicato all'insegnamento e alla formazione dell'essere e del divenire scenico.
Il corso é articolato in due parti:
 
- Azione con Antonella Bertoni
mercoledì sera: dalle 20.00 alle 22.00
 
gennaio:16 – 23 – 29*  
febbraio:13 – 20 – 28**
marzo: 13 – 20 – 28**
aprile: 10 - 17
maggio: 8 - 15
 
Antonella Bertoni e Michele Abbondanza incontrano i più piccoli
Ogni bambino è un artista perché è un bambino.
Per questo riteniamo che artisti più grandi siano degli interlocutori privilegiati e possibili abitatori del loro mondo fatato.
Scuola d’Azione si prefigge lo scopo di educare, anche al movimento, i giovanissimi attraverso il linguaggio del teatro e della danza, direttamente su un vero palcoscenico (luci, suoni, scene), con i mezzi specifici dell’arte scenica e con tutto quello, non meno importante, che le gira attorno (platea, back stage, camerini).
 
Prime/Medie Azioni 6/15 anni:
mercoledì pomeriggio: dalle 16.45 alle 18.30
gennaio:16 – 23 - 30
febbraio:13 – 20 - 27
marzo:  13 - 20
aprile: 10 - 17
maggio: 8 - 15
 
 
Il calendario delle lezioni potrebbe subire delle variazioni.
 
 
*   Lezione anticipata al martedì
** Lezione posticipata al giovedì
 
I corsi sono organizzati dalla Compagnia Abbondanza/Bertoni
a Rovereto al Teatro alla Cartiera - Via Cartiera 15
Per informazioni:
tel:  0464 439157;
Scuola d'Azione - SEMINARIO D’AZIONE ESTIVO 2019
Rovereto
Teatro alla Cartiera

Compagnia Abbondanza/Bertoni
Scuola d'Azione - SEMINARIO D’AZIONE ESTIVO 2019
5/11agosto 2019
Teatro alla Cartiera
Rovereto (TN)
Seminario con Michele Abbondanza e Antonella Bertoni
Il teatro che balla, attraverso la pedagogia e l’estetica della compagnia
Abbondanza/Bertoni

BALLO IN MASCHERA
Forme di Minotauri contemporanei

Ballo in maschera/forme di Minotauri contemporanei, è un incontro attorno all’indagine che la compagnia sta affrontando sull’alienazione, l’incomunicabilità, l’isolamento dell’essere umano contemporaneo. Ciò ci sembra ben rappresentato dal concetto di “maschera”, in quanto “stato finale” e ultimo: la maschera è immutabile, mi-nacciosa attraverso il segreto che si accumula dietro di lei. E’ ciò che non si trasforma e resta immobile nel gio-co invece sempre necessario e mutevole delle metamorfosi dei corpi e dei visi: separazione che non ci permet-te di vedere il mutare dell’animo ed ecco allora che potremmo iniziare a sospettare e temere, dietro ogni ma-schera, l’ignoto.

I PARTECIPANTI SONO PREGATI DI PORTARE UNA MASCHERA DA APPLICARE SUL VISO E NUCA, RAPPRE-SENTANTE FIGURE E FORME DI QUALSIASI TIPO E GENERE: 

REALI (UMANI, ANIMALI, COSE)  
FANTASTICHE (CARTOON, ALIENI, CARICATURE)

LA MASCHERA INOLTRE DOVRÀ:
POTER ESSERE INDOSSATA SENZA CREARE TROPPO DISAGIO (MOVIMENTO, RESPIRAZIONE, ASCOLTO, VI-SIONE)
AVVOLGERE COMPLETAMENTE VISO E NUCA
AVERE UNA SUFFICIENTE ADERENZA
POTER ESSERE INDOSSATA PER UN TEMPO DI ALMENO 10 MINUTI

Dedicato soprattutto a danzatori e attori, il lavoro sarà accessibile anche a musicisti, cantanti, scrittori, compo-sitori, registi, psicologi, pittori, scultori, insegnanti, sportivi e curiosi creativi, semplici “possessori” di un corpo, di qualsiasi provenienza ed età; gli unici requisiti richiesti sono una media-buona preparazione fisica, seria mo-tivazione e generosità; insomma uno spirito atto a sostenere questo percorso artistico, umano e professionale.
Il "Seminario d'azione poetico" è l'appuntamento annuale più completo e approfondito nella pedagogia e poetica della Compagnia Abbondanza/Bertoni; non solo per quanto riguarda i giorni e le ore di lavoro ma perché, oltre ai temi fondamentali, affrontati solitamente nel Seminario “d'azione Fisica” autunnale, il seminario "poetico" estivo, porta dritto al cuore e ai muscoli dell'estetica della compagnia.

Calendario:
5 agosto (5 h)        14.00 – 19.00 
6 agosto (6.45 h)   11.00 – 17.45
7 agosto (6.45 h)   11.00 – 17.45
8 agosto (6.45 h)   11.00 – 17.45
9 agosto (6.45 h)   11.00 – 17.45
10 agosto (6.45 h) 11.00 – 17.45
11 agosto (5 h)      10.30 – 15.30

Programma giornaliero:
PRATICA   Preparazione fisica e riscaldamento. Impostazione tecnica di base. Partitura di movimenti.
ZAZEN      Semplicemente seduti. Senza scopo né profitto. Aldilà del pensiero.
LABORATORIO   Ballo in maschera.
IMPROVVISAZIONE/COMPOSIZIONE   Forme e storie di Minotauri contemporanei 
PERFORMANCE Azioni finali di sintesi (bilanciatura a fine giornata di forme e sentimenti)

 E se il corpo non opera in pieno quanto l’anima?
Chè se il corpo non è l’anima, che cos’è dunque l’anima? (W. Whitman)

Insegnare: far passare dei segni, da corpo a corpo. Un modo di fare scuola strettamente legato al palco-scenico, finalizzato alla "presenza scenica" attraverso la pratica dell'intelligenza somatica per cui il sapere possa diventare il "saper fare" del corpo-cuore dell'allievo. Un'attenzione particolare è riservata agli aspetti tecnici, improvvisativi e compositivi della danza e allo sviluppo della personale creatività attraverso la propria unica e originale forma; le potenzialità che può esprimere nel condursi nello spazio e nel relazionarsi ad altri corpi, nel passaggio che tutto ciò deve avere per oltrepassare la quarta parete.    

Le azioni avvengono a piedi scalzi, con indumenti comodi e scuri. 
Presentarsi muniti di :
Zafu (cuscino spesso e ben imbottito)
Zafuton (tappetino o piccola stuoia quadrangolare: min 50x50, max  80x80)

E’ necessaria la prenotazione.
Per informazioni e costi:            
Compagnia Abbondanza/Bertoni - Teatro alla Cartiera - via Cartiera, 15 - 38068 - Rovereto (TN) 
Tel: +39 0464 439157; cell: +39 338 6699173; mail: compagnia@abbondanzabertoni.it;
 web: www.abbondanzabertoni.it