La compagnia

Spettacoli

Formazione

Calendario

Immagini

Testi

Artisti associati

Residenze

News

 
 

SEMINARIO D’AZIONE AUTUNALE 2017


Seminario con Michele Abbondanza e Antonella Bertoni

Argomento del seminario: LA VIBRAZIONE (per CORPI VIBRANTI)
Studio e approfondimento del tremito, dell’impulso e della ripetizione.
Dopo la precisione dei VOLUMI (se non "chiudi" bene non c'è volume), la scoperta delle PARTI DEL CORPO (se non senti il tutto, la parte non si vede), il lavoro sul PESO (peso quindi sono) e infine : dell’andare sbilanciando il cuore (le DIREZIONI), vogliamo cominciare a “vibrare” e per induzione far vibrare le assi del palcoscenico, chi ci sta sopra e chi ci sta intorno. Corpi vibranti di passione, furore, tenerezza e fondamentalmente di vita.

Il seminario si svolgerà nell'arco di tre giorni per circa sei ore di lavoro al giorno.
La prima parte (tecnica e coreografica), è dedicata alle partiture di movimento e alla memoria del corpo; con attenzione alla forma, nel tempo e nello spazio e particolare cura alla fluidità, precisione e pulizia del gesto.
Nella seconda e terza (pratica zen e laboratorio) verrà approfondito il tema del seminario con un approccio più teatrale e creativo per un gesto che trovi la sua precisione anche nell'espressione dell'emozione/sentimento attraverso azioni capaci di vibrare nello spazio e aprirsi verso tutte le possibili relazioni.
 
Ecco alcuni spunti di lavoro:   
   ⁃ Immobilità e vibrazione : la stessa radice.
   -  Dall’infinitamente piccolo a un infinito crescendo.   
   -  Andata e ritorno: mai lo stesso viaggio.             
   -  Vibrare è più del necessario.

Calendario:
Venerdì 8 dicembre: 14.00 - 19.00
Sabato 9 dicembre: 11.00 – 18.00
Domenica 10 dicembre: 10.00 – 17.00

 
Insegnare: far passare dei segni, da corpo a corpo. Un modo di fare scuola strettamente legato al palcoscenico, finalizzato alla "presenza scenica" attraverso la pratica dell'intelligenza somatica per cui il sapere possa  diventare il "saper fare" del corpo-cuore dell'attore. Un'attenzione particolare è riservata agli aspetti tecnici, improvvisativi e compositivi della danza e allo sviluppo della personale creatività attraverso la propria unica e originale forma; le potenzialità che può esprimere nel condursi nello spazio e nel relazionarsi ad altri corpi, nel passaggio che tutto ciò deve avere per oltrepassare la quarta parete.    


Le azioni avvengono a piedi scalzi, con indumenti comodi e scuri. Presentarsi muniti di uno zafu (cuscino spesso) e zafuton (tappetino o piccola stuoia max 1mq).
 
La pedagogia Abbondanza/Bertoni è annuale:
SEMINARI D'AZIONE FISICA
SEMINARI D'AZIONE POETICA
 
Nell'arco dell'anno tre sono gli appuntamenti con i seminari di formazione.
Due di questi sono dedicati all'approfondimento di un argomento "tecnico" (Seminari d'Azione FISICA), cioè i seminari d'azione autunnale e primaverile; della durata di tre/quattro giorni, con argomenti più basilari ed elementari e con caratteristiche monografiche (come ad esempio i volumi, il peso, le parti del corpo, le direzioni nello spazio e per ultima, la qualità del “vibrare”).
Nel seminario d'azione estivo invece, i fondamentali dell'essere scenico (verticale, quattro posture, presentazione-relazione scenica…), sono affiancati, in genere, da un tema "poetico" ("Essere vento", "Figli di un movimento", "Solo contro tutti”, "La danza spensierata"...o come l’ultimo: “Con coraggio, improvvisamente”), per un lavoro più specifico attorno alla drammaturgia del gesto, alla composizione e regia coreografica (Seminari d'Azione POETICA).
 
 
E se il corpo non opera in pieno quanto l’anima?
Chè se il corpo non è l’anima, che cos’è dunque l’anima? (W. Whitman)


E’ necessaria la prenotazione.
Per informazioni e costi:            
Compagnia Abbondanza/Bertoni - Teatro alla Cartiera - via Cartiera, 15 - 38068 - Rovereto (TN)
Tel: +39 0464 439157; cell: +39 338 6699173; mail: compagnia@abbondanzabertoni.it; web: www.abbondanzabertoni.it