La compagnia

Spettacoli

Formazione

Calendario

Immagini

Testi

News

 
 

Scuola d'Azione –  SEMINARIO D’AZIONE ESTIVO  2017


Compagnia Abbondanza/Bertoni 
Scuola d'Azione –  SEMINARIO D’AZIONE ESTIVO  2017
22-28 luglio 2017
Teatro alla Cartiera - Rovereto (TN)
Seminario con Michele Abbondanza e Antonella Bertoni

Con coraggio
IMPROVVISAMENTE        
Il "Seminario d'azione poetico" è l'appuntamento annuale più completo e approfondito nella pedagogia e poetica della compagnia Abbondanza/Bertoni; non solo per quanto riguarda i giorni e le ore di lavoro ma perché, oltre ai temi fondamentali, affrontati solitamente nei Seminari d'azione Fisica (primaverile e autunnale), il seminario "poetico" estivo, porta dritto al cuore e ai muscoli dell'estetica della compagnia di teatrodanza trentina. Quest'anno il seminario sarà dedicato al tema dell'improvvisazione di corpo, voce, suono e alla conferma del l'ipotesi che il valore altamente formativo e performativo dell' "improvvisare", consisterà nell'affrontare, da parte dell'allievo, la contraddizione tra preparazione e spontaneità.
Dedicato soprattutto a danzatori e attori il lavoro sarà accessibile anche a musicisti, cantanti, scrittori, compositori, registi, psicologi, pittori, scultori, insegnanti, sportivi e curiosi creativi di qualsiasi provenienza ed età ; gli unici requisiti richiesti sono una media-buona preparazione fisica, seria motivazione e generosità; insomma uno spirito atto a sostenere questo percorso artistico, umano e professionale.

Programma giornaliero:
PRATICA Preparazione fisica e riscaldamento. Impostazione tecnica di base. Partitura di movimenti.
ZAZEN Semplicemente seduti. Senza scopo né profitto. Aldilà del pensiero.
LABORATORIO Con coraggio ma non troppo: il palcoscenico.
IMPROVVISAZIONE/COMPOSIZIONE L'improvvisazione non si improvvisa. La composizione, una volta composta, sì.
PERFORMANCE Azioni finali di sintesi (bilanciatura a fine giornata di forme e sentimenti)

E se il corpo non opera in pieno quanto l’anima?
Chè se il corpo non è l’anima, che cos’è dunque l’anima?  (W. Whitman)

Insegnare; far passare dei segni. Da corpo a corpo. Alla maniera dell’arte: tendenziosamente. Un modo di fare scuola strettamente legato al palcoscenico, inteso come luogo di azioni e di sentimenti, nel tentativo di un sentire alto e altro.
Un ritorno costante agli aspetti tecnici, improvvisativi e compositivi della danza, al di là di ogni codice e abitudine. In agguato a tutte le potenzialità espressive sceniche, con attenzione particolare all’azione fisica (forma) come contorno presumibile dell’anima e quindi come possibilità più diretta e coerente di fare teatro.

Le azioni avvengono a piedi scalzi, con indumenti comodi e scuri. Presentarsi muniti di uno zafu (cuscino spesso) e zafuton (tappetino o piccola stuoia).

PER CHI ISCRIVERA' ENTRO IL 30 APRILE, E' PREVISTO UNO SCONTO DEL 20%!

E’ necessaria la prenotazione.
Per informazioni e costi:            
Compagnia Abbondanza/Bertoni - Teatro alla Cartiera - via Cartiera, 15 - 38068 - Rovereto (TN)
Tel: +39 0464 439157; cell: +39 338 6699173; mail: compagnia@abbondanzabertoni.it; web: www.abbondanzabertoni.it